Artigiani ed Esercenti attività commerciali: contribuzione per l'anno 2015

Le aliquote contributive per il finanziamento delle gestioni pensionistiche per artigiani ed esercenti attività commerciali sono pari alla misura del 22,65 % (Circolare INPS n. 26/2015). Continuano ad applicarsi, anche per l'anno 2015, le disposizioni relative alla riduzione del 50% dei contributi dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali con più di sessantacinque anni di età, già pensionati presso le gestioni dell'Istituto.

Partite IVA - Iniziati operativamente i controlli

Dal 1° gennaio 2015 sono iniziati i controlli per la verifica del corretto utilizzo delle partite IVA aperte dopo il 18 luglio 2012.

L'articolo 1, comma 26 della Riforma "Fornero" ha stabilito che, salvo prova contraria del committente, si presume il carattere coordinato e continuativo delle prestazioni lavorative rese da persona titolare di partita IVA, tutte le volte che ricorrono almeno due delle seguenti condizioni:

Anche Montecarlo si adegua

Dopo la Svizzera e il Liechtenstein, anche il Principato di Monaco si adegua. E' stato infatti firmato l'accordo in materia di scambio di informazioni a fini fiscali tra l'Italia e il Principato monegasco che pone fine al segreto bancario. "L'accordo consentirà di sviluppare la cooperazione amministrativa tra i due Paesi e quindi di rafforzare il contrasto all'evasione fiscale transnazionale", si legge nel comunicato del ministero dell'Economia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o disabilitarli leggi l'informativa